Alla Reggia di Carditello si #ReSPIRA

Dopo che la pandemia ha tolto il fiato con il suo virus, ecco che le aperture di musei, festival e della cultura in ogni sua forma, ridonano un soffio di leggerezza e bellezza. In particolar modo il titolo #ReSPIRA del Carditello Festival è quanto più appropriato in questo periodo, la II edizione della rassegna musicale organizzata nel suggestivo ippodromo della Reggia borbonica dalla Fondazione Real Sito di Carditello dal 3 luglio al 29 agosto 2021.
Questa edizione è dedicata a personaggi che danno lustro all’Italia, alcuni di essi nelle ricorrenze della loro scomparsa, come il maestro Morricone (6 luglio 2020), Caruso (2 agosto 1921) ed il sommo poeta Dante (14 settembre 1321), mentre gli altri artisti celebrati sono Domenico Modugno, Astor Piazolla.
La Fondazione Real Sito di Carditello guidata dal 2016 dal presidente Luigi Nicolais, con il sostegno della Regione Campania attraverso Scabec SpA, non è nuova ad iniziative ed eventi, infatti è in svolgimento il Carditello Experience che prevede, ogni sabato e domenica nei boschi del Real Sito, numerosi appuntamenti in programma fino al 4 luglio 2021.

Per la presentazione del Carditello Festival Roberto Formato, direttore Fondazione Real Sito di Carditello ha sottolineato: “L’obiettivo del Carditello Festival è diventare un appuntamento annuale nel panorama musicale italiano, integrando l’offerta culturale del sito e promuovendo i servizi dedicati ai visitatori…”, mentre Antonello De Nicola, direttore artistico Carditello Festival dichiara:
“La Reggia di Carditello è sempre stata una linea di confine: prima tra popolo e nobiltà, poi tra malaffare e legalità, quindi tra degrado e bellezza. Il programma del Carditello Festival 2021 esprime tutta la forza e il coraggio della nostra comunità e del sito borbonico, capace di resistere alle ferite del tempo e degli uomini nel cuore verde della Terra dei Fuochi.”

Il Carditello Festival prevede 11 eventi ed oltre 60 artisti, con Michele Placido dal vivo e i contributi audio di Willem Dafoe e Aleida Guevara, mentre per la sezione musicale apertura dei Coma_Cose (3 luglio), la talentuosa Sarah Jane Morris (10 luglio), Tosca e la Roma Sinfonietta (18 luglio), Mario Incudine (24 luglio), Vinicio Capossela (28 luglio), l’Orchestra del Teatro di San Carlo (30 luglio), Giovanni Caccamo (7 agosto).
Chiude la sezione jazz con Javier Girotto (26 agosto), Steinar Rakness (27 agosto), Luca Aquino e Natalino Marchetti duo (28 agosto), Michelangelo Scandroglio (29 agosto).

Laura Scoteroni

Dopo che la pandemia ha tolto il fiato con il suo virus, ecco che le aperture di musei, festival e della cultura in ogni sua forma, ridonano un soffio di leggerezza e bellezza. In particolar modo il titolo #ReSPIRA del Carditello Festival è quanto più appropriato in questo periodo, la II edizione della rassegna musicale organizzata nel suggestivo ippodromo della Reggia borbonica dalla Fondazione Real Sito di Carditello dal 3 luglio al 29 agosto 2021. Questa edizione è dedicata a personaggi che danno lustro all’Italia, alcuni di essi nelle ricorrenze della loro scomparsa, come il maestro Morricone (6 luglio 2020),…

0

User Rating: Be the first one !

<h2>Leave a Comment</h2>