Sette spose per Sette fratelli al Teatro Valli di Reggio Emilia

Questa nuova e divertentissima edizione di Sette Spose per Sette Fratelli è ispirata al celebre film di Hollywood, con uno sguardo ai personaggi e alle ambientazioni del mondo ironico dei western di Quentin Tarantino. Diana Del Bufalo e Baz, nuovissima coppia del teatro musicale italiano, sanno essere esplosivi, divertenti, vulcanici, con un talento vocale dirompente. Il grande impianto scenografico e i meravigliosi costumi sono stati progettati e creati secondo i canoni estetici e spettacolari di Broadway e West End.
La storia di fatto è molto divertente e coinvolgente e lo si intuisce dalle fragorose risate che il pubblico estasiato ha regalato agli artisti
La storia inutile a dirsi attrae ogni fascia di età: dal piccolo al giovane adulto fino ad approdare a un pubblico senior.
A far si che questo compito si realizzi ci sono le canzoni del musical che sono molto valide e ben interpretate e ben collimano con la trama quando essa non viene cantata.

Marco Assante

 

libretto di Lawrence Kasha & David Landay
liriche Johnny Mercer
musica Gene de Paul
canzoni aggiunte Al Kasha e Joel Hirschhorn
traduzione Michele Renzullo
regia e coreografia Luciano Cannito
con Diana del Bufalo e Baz
scene Italo Grassi
costumi Silvia Aymonino
direzione musicale Peppe Vessicchio
produzione FDF Entertainment | Roma City Musical | Art Village
Questa nuova e divertentissima edizione di Sette Spose per Sette Fratelli è ispirata al celebre film di Hollywood, con uno sguardo ai personaggi e alle ambientazioni del mondo ironico dei western di Quentin Tarantino. Diana Del Bufalo e Baz, nuovissima coppia del teatro musicale italiano, sanno essere esplosivi, divertenti, vulcanici, con un talento vocale dirompente. Il grande impianto scenografico e i meravigliosi costumi sono stati progettati e creati secondo i canoni estetici e spettacolari di Broadway e West End. La storia di fatto è molto divertente e coinvolgente e lo si intuisce dalle fragorose risate che il pubblico estasiato ha…

0

User Rating: Be the first one !

<h2>Leave a Comment</h2>