“Il mondo non mi deve nulla”. Alla ricerca della felicità…

Data:

In scena dal 1 al 10 aprile 2016 presso il Teatro Sala Umberto di Roma

Un appartamento stile liberty nel cuore di Rimini è la cornice entro cui nasce e si sviluppa “Il mondo non mi deve nulla“, raffinata pièce teatrale tratta dal romanzo noir di Massimo Carlotto con l’incalzante regia di Francesco Zecca, in scena dal 1 al 10 aprile presso il Teatro Sala Umberto di Roma.
La straordinaria Pamela Villoresi e il brillante Claudio Casadio danno vita a due personaggi diametralmente opposti ma con una similitudine, entrambi sono vittime della crisi economica e bancaria che ha attanagliato il nostro Paese.
Cosa fare se a 60 anni perdi il lavoro? Ad Adelmo (Casadio), uomo cui la vita non ha regalato mai soddisfazioni, non resta che improvvisarsi ladro aspettando un colpo di fortuna che gli cambi la vita.
Lise (Villoresi), invece, raffinata viennese che ha conosciuto il lusso e ha dedicato la sua intera esistenza ai piaceri della vita mondana lavorando come croupier nelle navi da crociera, non si arrende all’idea di dover trascorrere gli ultimi anni in maniera modesta e sul suo divano rosso in vestaglia di seta, convinta di non avere più crediti da riscuotere dal mondo, aspetta con ansia il suo declino nel vuoto più assoluto di valori ed affetti.
In un mambo di gioia disperata Lise rivive i suoi tempi d’oro tra le braccia di comandanti su navi miliardarie e Adelmo capisce che la sua felicità è altrove e ritrova la gioia di vivere lavorando onestamente e cantando a squarciagola sotto le stelle, ologrammi transitori che scorrono come la vita stessa.
Un noir intenso ed appassionato, con dialoghi attuali e catartici. Un incontro amoroso amaro e fugace che prende vita su un meraviglioso divano ellittico che oscilla come un pendolo… Il tempo che passa e muta ogni certezza.
Una prima quella di ieri sera davvero di successo. Ad applaudire la Villoresi nella gremita platea giornalisti e volti noti tra cui Lucrezia Lante della Rovere, Vincenzo Bocciarelli, Michele Placido, Donatella Pandimiglio, Giorgio Lupano, il regista Angelo Longoni, il celebre press agent dello spettacolo Enrico Lucherini.

Claudia Conte

PAMELA VILLORESI
CLAUDIO CASADIO
IL MONDO NON MI DEVE NULLA
di MASSIMO CARLOTTO
regista assistente ILARIA GENATIEMPO
scene di GIANLUCA AMODIO
musiche di PAOLO DANIELE
costumi di LUCIA MARIANI
disegni luci di ALBERTO BIONDI
disegni di LAURA RICCIOLI

regia di FRANCESCO ZECCA

Seguici

11,409FansMi Piace

Condividi post:

spot_imgspot_img

I più letti

Potrebbero piacerti
Correlati

A TU PER TU CON GANOONA

Ogni autore sente il bisogno di scrivere di sé,...

Ritornando su Kataleya

  E' stato Alessandro Maiorano, che ancora non si è...

Intervista al Sovrintendente del Teatro Regio di Torino Sebastian Schwarz

https://youtu.be/VK5n1M-2coc Intervista di Daniele Giordano Riprese e montaggio Rudy Bernt

“Pigiama per sei”. Una spassosa commedia degli equivoci

In scena il 30 gennaio 2022 al “Teatro Comunale...