Novità

1

Inaugurata con un gr

Trieste, Teatro Lirico Giuseppe Verdi, 14 e 15 settembre 2018 La stagione sinfonica 2018 del Teatro ...more

2

Emozioni… voci

È ancora forte l’idea che contenere le emozioni ci salvaguardi dal sentirle. In particolare qu...more

3

Carlotta Tempestini,

“Quando ballo e quando faccio i miei spettacoli acrobatici cerco di catturare l’attenzione del pubbl...more

Corriere dello Spettacolo Prima Edizione del Premio di Poesia
Cortona Luxury Accommodation.fw
Duranti Gioielli Arezzo

Da Non Perdere

Trieste, Teatro Lirico Giuseppe Verdi, 14 e 15 settembre 2018 La stagione sinfonica 2018 del Teatro Giuseppe Verdi di Trieste si è aperta in modo magnifico con ...

Venezia Mestre, Teatro Toniolo, dal 22 al 26 febbraio 2017 Non tutte le ciambelle riescono col buco. Deve aver provato tale sentimento Molière davanti alla freddezza riservata all’Avare. In effetti, lo ricorda Davico Bonino, dopo Georges Dandin fu netta la cesura creatasi nella produzione, diretta verso estremi cambiam...

Teatro Delfino dal 2 al 5 febbraio 2017, Milano Un testo che non soddisfa e una regia che soddisfa ancora meno. Peccato perché dalla descrizione del comunicato stampa, e poi l’autore olandese poco conosciuto in Italia, la presenza di Barbara De Rossi, che però poi si presenta in sotto tono, soverchiata per circa due or...

  • Chiara_Stoppa_Corriere_del_Teatro
Laura Falcinelli
Meoni Veicoli Industriali

Recensioni

Inaugurata con un grande conce...

Trieste, Teatro Lirico Giuseppe Verdi, 14 e 15 settembre 2018 La stagione sinfonica 2018 del Teatro Giuseppe Verdi di Trieste si è aperta in modo magnifico con la musica di Ludwig van Beethoven, espressa con intelligente sapienza dalla direzione del M° Pinchas Steinberg  e, nella prima par...

Continua

Interviste

Carlotta Tempestini, il fascin...

“Quando ballo e quando faccio i miei spettacoli acrobatici cerco di catturare l’attenzione del pubblico, voglio che ogni spettatore si ricordi di me, non solo della mia esecuzione tecnica ma proprio di me stessa, del mio volto, della mia persona. Vorrei che anche a distanza di tempo sapess...

Continua

Viaggio Attraverso l'Impossibile

La casa nera...

(The people under the stairs) USA  1991  97′  COLORE REGIA: WES CRAVEN INTERPRETI: BRANDON ADAMS, EVERETT McGILL, WENDY ROBIE VERSIONE DVD: SI’, edizione UNIVERSAL Per racimolare i soldi necessari a evitare lo sfratto e a curare la mamma ammalata, il tredicenne nero Dexter, rib...

Continua
Fenice Channel Corriere dello Spettacolo
Bar Pasticceria L'Etrusco Camucia

Enrico Bernard presenta…

Enrico BernardTeatro specchio del mondo o Gran Teatro del mondo? Tra Goldoni e Lope de Vega c’è di mezzo un genio del nostro tempo, Umberto Eco, con l’intuizione che la comunicazione letteraria o teatrale, giornalistica o politica fa parte del grande calderone della “cultura” la quale non è altro che il nostro “modo” di capire le cose e gli eventi che ci circondano, che accadono. Sull’onda e a rinnovamento dell’esperienza ultra decennale della rubrica dell’Espresso “La bustina di Minerva” ecco Enrico Bernard riflettere col suo “Dioniso” sulla rappresentazione come forma di comprensione della realtà. Lungi dal voler emulare o imitare il grande scrittore recentemente scomparso, Bernard ne riprende però il filo del ragionamento e del discorso, per non farlo spegnere nel marasma dell’attualità e del conformismo.

...La Bustina di Dioniso

“Tamerlano, l’ulti...

Dal romanzo Tamerlano di Enrico Bernard PROLOGO  (voce registrata su immagini tratte dall’opera lirica „Tamerlano il grande“ di Haydn) Qui si narra la vita di un uomo eccezionale e terribile: Tamerlano , il creatore di Samarcanda, il conquistatore del mondo. Tamerlano fu un emiro di stirpe...

Continua

Antonella Fini presenta…

Antonella Fini

Antonella Fini è la stilista che veste le cenerentole metropolitane. Con la sua arte rappresenta l’Italia dentro i confini e all’estero e ha vestito coi suoi abiti personalità del calibro di Vania de Moraes, Antonella Salvucci e Nadia Bengala. Per lei la moda è stile, tendenza, perché no, anche stravaganza, e ve la racconta attraverso la sua esperienza e la sua originalità, dando, all’occorrenza, anche preziosi consigli…

...La Moda e i suoi innumerevoli perché?

Rispettiamo l’italiano…

Corriere dello SpettacoloParlare e scrivere correttamente un idioma non è né un optional né una questione di “buon gusto”, ma una cosa obbligatoria, questo è il motivo per cui si è deciso di creare la rubrica Rispettiamo l’italiano: uno spazio all’interno del quale saranno contenuti articoli che vi aiuteranno a scoprire o riscoprire la bellezza della lingua italiana, e perché no, magari anche ad amarla e a rispettare quotidianamente le norme che la regolano.

...la bellezza della lingua Italiana

Significato del termine barbar...

Secondo quanto è riportato nel dizionario Treccani, il vocabolo barbarie ha due significati, il primo fa riferimento allo stadio primitivo della civiltà, al popolo barbaro, mentre il secondo ad una crudeltà, un’azione da barbaro, ovvero, da persona maligna, spietata e senza scrupoli. La ru...

Continua

Creativity Talk from London by Katya Marletta

Jovanotti infiamma Wembley!...

Le premesse c’erano tutte a partire dalle parole dello stesso Jovanotti: “Offrirò un grande spettacolo gioioso e sono entusiasta di condividere la mia musica con tutte le persone che si uniranno a noi durante il mio tour live di Lorenzo 2018! Stiamo lavorando sodo per fare qual...

Continua

Feuilleton

“Le poesie”, liric...

Le poesie Le poesie sono il bisogno di esprimersi e comunicare, nascono ogni volta che ti vedo mentre mi fai sognare. Le poesie sono come le canzoni, parole accompagnate dalla musica che passa nell’immediatezza, come quando facciamo l’amore, fatto di miele, che spargo sul suo c...

Continua

Poesia dello Sport

Un sincero tributo a Pantani, ...

Biblioteca della Bicicletta “Lucos Cozza” presso Biblioteca Casa del Parco, 27 giugno Ore 18 Marco Pantani è rimasto nei cuori. La vita non finisce mai di stupire. Crea intrecci e legami indissolubili tra passato e presente. Il leggendario vincitore del giro d’Italia, a 14 anni dalla sua t...

Continua

Cortona e Dintorni

“La mia nuova poesia d&#...

Buongiorno gioia, come stai? Scusa non ti volevo svegliare, ma avevo bisogno di sentirti , non può essere un giorno gioioso se non potrò udire la tua voce. Dimmi, hai fatto colazione? Perché non ci vediamo adesso? Sai che vado alle dieci al lavoro. Dai, non dire no! So che hai ancora sonno...

Continua