Novità

1

“Káťa Kabanová” al T

Dal 15 dicembre al 20 dicembre 2018 al Teatro San Carlo di Napoli. Vista la prima del 15 dicembre Pi...more

2

A Milano “Sull

 Teatro Verdi, via Pastrengo 16 – Milano. Dal 13 al 16 dicembre 2018 Dato che lo spettacolo allestit...more

3

Noemi Cognigni, un 2

Sta lavorando ad un film sulla terra dei fuochi, è stata su RaiUno con I bastardi di Pizzofalcone e ...more

Corriere dello Spettacolo Prima Edizione del Premio di Poesia
Cortona Luxury Accommodation.fw
Duranti Gioielli Arezzo

Da Non Perdere

Dal 15 dicembre al 20 dicembre 2018 al Teatro San Carlo di Napoli. Vista la prima del 15 dicembre Più che un’opera abbiamo assistito a una vera e propria ...

La pittrice e scultrice Yumi Karasumaru riassume tra letture e video, una performance sugli orrori causati alle due città Hiroshima e Nagasaki. Questa sua toccante esibizione vuole conservare un ricordo indelebile nella memoria collettiva nel suo settantesimo anno dallo sgancio delle bombe atomiche che distrussero le d...

Art City, Palazzo Venezia di Roma, il 22 agosto 2018 L’atteso spettacolo di cultura orientale, in particolare nipponica riferita alle 2 funzioni tipiche della donna nel”sol levante” organizzato dal MIBACT nel giardino di PALAZZO VENEZIA ha rischiato di saltare per l’intemperie di GIOVE PLUVIO, che in questa seconda par...

Laura Falcinelli
Meoni Veicoli Industriali

Recensioni

“Káťa Kabanová” al Teatro San ...

Dal 15 dicembre al 20 dicembre 2018 al Teatro San Carlo di Napoli. Vista la prima del 15 dicembre Più che un’opera abbiamo assistito a una vera e propria poesia in movimento ieri al San Carlo di Napoli. La musica allo stesso tempo lirica e poliritmica di Leoš Janáček – che dà luogo a...

Continua

Interviste

A Milano “Sulla morte se...

 Teatro Verdi, via Pastrengo 16 – Milano. Dal 13 al 16 dicembre 2018 Dato che lo spettacolo allestito dal Teatro dei Gordi, giovane compagnia nata nel 2010 e formata da un numero nutrito di attori, da un regista e da una drammaturga, tutti diplomati alla Civica Accademia d’Arte Drammatica ...

Continua

Viaggio Attraverso l'Impossibile

Marcello Mastroianni –  ...

ITALIA  1997  196′  COLORE e B/N   REGIA: ANNA MARIA TATO’ INTERPRETI: MARCELLO MASTROIANNI VERSIONE DVD: SI’, edizione DOLMEN HOME VIDEO / MIKADO In Portogallo per girare quello che sarà, purtroppo, il suo ultimo film, Viaggio all’inizio del mondo di Manoel De Oliv...

Continua
Fenice Channel Corriere dello Spettacolo
Bar Pasticceria L'Etrusco Camucia

Enrico Bernard presenta…

Enrico BernardTeatro specchio del mondo o Gran Teatro del mondo? Tra Goldoni e Lope de Vega c’è di mezzo un genio del nostro tempo, Umberto Eco, con l’intuizione che la comunicazione letteraria o teatrale, giornalistica o politica fa parte del grande calderone della “cultura” la quale non è altro che il nostro “modo” di capire le cose e gli eventi che ci circondano, che accadono. Sull’onda e a rinnovamento dell’esperienza ultra decennale della rubrica dell’Espresso “La bustina di Minerva” ecco Enrico Bernard riflettere col suo “Dioniso” sulla rappresentazione come forma di comprensione della realtà. Lungi dal voler emulare o imitare il grande scrittore recentemente scomparso, Bernard ne riprende però il filo del ragionamento e del discorso, per non farlo spegnere nel marasma dell’attualità e del conformismo.

...La Bustina di Dioniso

Mentre a Roma fuori (dal teatr...

L’inverno del 2012 sarà ricordato a Roma per la straordinaria nevicata che paralizzò la città gettandola nel caos più totale. Anch’io rimasi bloccato in mezzo al traffico. Via Nazionale si era trasformata in una pista da sci su cui macchine e autobus sembravano slalomisti ubria...

Continua

Antonella Fini presenta…

Antonella Fini

Antonella Fini è la stilista che veste le cenerentole metropolitane. Con la sua arte rappresenta l’Italia dentro i confini e all’estero e ha vestito coi suoi abiti personalità del calibro di Vania de Moraes, Antonella Salvucci e Nadia Bengala. Per lei la moda è stile, tendenza, perché no, anche stravaganza, e ve la racconta attraverso la sua esperienza e la sua originalità, dando, all’occorrenza, anche preziosi consigli…

...La Moda e i suoi innumerevoli perché?

Rispettiamo l’italiano…

Corriere dello SpettacoloParlare e scrivere correttamente un idioma non è né un optional né una questione di “buon gusto”, ma una cosa obbligatoria, questo è il motivo per cui si è deciso di creare la rubrica Rispettiamo l’italiano: uno spazio all’interno del quale saranno contenuti articoli che vi aiuteranno a scoprire o riscoprire la bellezza della lingua italiana, e perché no, magari anche ad amarla e a rispettare quotidianamente le norme che la regolano.

...la bellezza della lingua Italiana

Significato della parola ̶...

Secondo quanto riportato nel famosissimo vocabolario Treccani, il termine sagace prima di tutto, fa riferimento all’abilità che ha un cane e lasciarsi guidare dal proprio odorato che gli permette di ritrovare ogni cosa e ogni luogo da lui esplorato. Inoltre, questo termine in senso figurat...

Continua

Creativity Talk from London by Katya Marletta

...

L’anno scorso, un festival letterario creato da un gruppo di italiani a Londra è andato tutto esaurito e ha richiamato un pubblico di 1,500 persone. Quest’anno, il Festival of Italian Literature in London / Festival Italiano di Letteratura a Londra (FILL) torna al Coronet di No...

Continua

Feuilleton

Mentre a Roma fuori (dal teatr...

L’inverno del 2012 sarà ricordato a Roma per la straordinaria nevicata che paralizzò la città gettandola nel caos più totale. Anch’io rimasi bloccato in mezzo al traffico. Via Nazionale si era trasformata in una pista da sci su cui macchine e autobus sembravano slalomisti ubria...

Continua

Poesia dello Sport

Un sincero tributo a Pantani, ...

Biblioteca della Bicicletta “Lucos Cozza” presso Biblioteca Casa del Parco, 27 giugno Ore 18 Marco Pantani è rimasto nei cuori. La vita non finisce mai di stupire. Crea intrecci e legami indissolubili tra passato e presente. Il leggendario vincitore del giro d’Italia, a 14 anni dalla sua t...

Continua

Cortona e Dintorni

Aniello Iazzetta. Quando la pa...

La parola oggi ha perso la sua reale essenza. Le persone non leggono più e per come viene utilizzata la lingua nell’ambiente social e della comunicazione, ecco, si capisce che essa sia continuamente screditata. Per fortuna c’è ancora chi nella parola crede e non parlo solo dei ...

Continua